domenica 15 giugno 2008

PROVOCAZIONE RIUSCITISSIMA....O NO????


A Tradate la protesta prende "precauzioni"
Insolita provocazione in via Santo Stefano: i paracarri ricoperti da sacchetti che ricordano preservativi.
Su ciascuno il nome di un componente della giunta


La fotografia e il titolo (su 'La Provincia di Varese' di oggi) sono troppo efficaci, e non potevamo non condividerli con voi.

(foto by foto enrico scaringi)
Otto "preservativi" sui paracarri di via Santo Stefano

4 commenti:

Anonimo ha detto...

Che tristezza...

viasantostefano ha detto...

io mi sono fatto un sacco di risate. ridere fa bene. per quello che hanno fatto nella strada dovremmo piangere...forse ha ragione "anonimo" a dire "che tristezza"...in effetti tutti quei soldi così spesi male!!!

lanotte ha detto...

@ Viasantostefano
Anche io mi chiedo come possiamo essere giunti a questo: ma dimmi tu se un'amministrazione comunale deve tirare i cittadini a inventarsi simili trovate dalla disperazione...! Gustose e divertenti, geniali finché vuoi, ma che davvero fanno riflettere sulla situazione odierna in Tradate.

Leggi la stampa al bar la mattina e, salvo rare eccezioni, vedi sempre un coro di "Bravo! Bene! Bis!": in realtà qui si respira davvero un'aria diversa e perché allora nessuno lo dice? Perché nessuno lo scrive? A me sembra che la parte "buona" della vecchia giunta, poi riconfermata, sia stata "silurata" per fare posto a tante pedine mosse da un solo indiscusso Protagonista. A che pro essere il feudo di qualcuno che ci vorrebbe solo a sua immagine e somiglianza? E guarda che qui non si tratta né di destra né di sinistra, ma di persone che prima "stemperavano" col loro lavoro e impegno concreto certe situazioni che invece ora, senza più vincoli, sono portate allo stremo.

E intanto ieri, passando da Corso Bernacchi, ho visto ancora quella orribile spazzaturata!

Eco-Mostro, Mostre-Eco: dove finiremo?

L'Altra Tradate ha detto...

@lanotte...
noi cerchiamo di scriverlo e di dirlo. Stiamo con fatica andando contro consolidati centri di potere e di forti interessi. Aiutaci anche tu, se vorrai...